Le vie del rock non sono finite: sono infinite. E gratuite. Parola di Edoardo Bennato. Il 2 agosto a Vallefiorita (Cz)

da Maurizio Senese —  

E’ da qualche anno che manca dalla costa ionica catanzarese, per cui il suo sarà un graditissimo ritorno. E’ quello di Edoardo Bennato, il grande autore e interprete della musica rock italiana che si esibirà il prossimo 2 agosto in concerto a Vallefiorita. L’appuntamento è organizzato dall’Arci provinciale e da quella di Vallefiorita per la promozione turistica del territorio.

L’evento sarà curato da Maurizio Senese della Esse Emme Musica, l’ingresso sarà gratuito.

bennatoE proprio per fare fronte alle numerose presenze che si prevede non mancheranno domenica 2 agosto, la macchina organizzativa si sta già preparando a ospitare un evento dai numeri delle grandi occasioni: rispetto alle manifestazioni organizzate negli anni scorsi, quando i concerti si tenevano nel centro storico, la location è stata spostata nella piazza Stadio, che può arrivare a contenere fino a circa 10mila spettatori.

Non c’è da stupirsi per tanti preparativi: capace di attraversare e coinvolgere tre generazioni di appassionati di musica, Bennato ha regalato alla musica italiana pezzi indimenticabili, da “Viva la mamma” alla bellissima “L’isola che non c’è”.

Artista e musicista eclettico, autore di testi dissacranti, da oltre mezzo secolo incarna l’anima rock del capoluogo partenopeo. Nato a Napoli, dopo le prime esperienze giovanili con i fratelli Eugenio e Giorgio si afferma come cantautore negli anni Settanta, a colpi di rock e di armonica a bocca, primo cantante italiano a suonarla. Conquista il pubblico con brani come “Un giorno credi”, “Il gatto e la volpe”, “L’isola che non c’è” appunto, e “Sono solo canzonette”, superando per primo nel 1980 la soglia delle sessantamila presenze allo stadio San Siro di Milano.

Ricordato per avere interpretato con Gianna Nannini la sigla dei Mondiali di calcio di Italia ’90 dal titolo “Un’estate italiana”, ha all’attivo 17 album, oltre a diverse raccolte e live.

A cinque anni da “Le vie del rock sono infinite”, diciassettesimo album in studio, sta per arrivare un nuovo disco. Uscirà a ottobre, comprenderà quindici brani inediti e si intitolerà “Pronti a salpare”: il lavoro discografico potrebbe essere anticipato tra fine agosto e i primi giorni di settembre da un nuovo singolo.