Sofia vince il Bando Rondine. Presentato a Rosarno (Rc) il progetto “a scuola di volontariato”

da NuovaMente Rosarno (Rc) —

A Rosarno, nell’incantevole Piazza Convento, lo scorso 28 agosto 2015 è stato presentato il progetto “A Scuola di Volontariato“ dell’Associazione socio culturale Nuovamente vincitore, unico in Calabria del Bando Rondine con il Sud 2014 di Fondazione con il Sud grazie al quale Sofia Castagna, una studentessa del Liceo Scientifico” Raffaele Piria ” di Rosarno, ha vinto la borsa di studio per frequentare il IV Anno Liceale di Eccellenza a Rondine Cittadella della Pace Arezzo e che permetterà all’Associazione di realizzare insieme a Sofia il suo progetto sul territorio, insieme ai Partner del Progetto Istituto d’Istruzione Superiore ” R. Piria ” Rosarno – Associazione Lotta contro i tumori ” Marisa Lavorato ” – MedmArte.

logo progetto a scuola di volontariatoLa serata iniziata con la musica dell’Anonima Sonora e la canzone Futura di Lucio Dalla che ricorda proprio l’importanza dell’aspettare senza paura il domani e l’impegno per gli adulti di consegnare un mondo migliore ai giovani , è proseguita con i saluti istituzionali del Consigliere Regionale Dott. Gianni Arruzzolo, della Dott.ssa Franca Falduto responsabile del Coordinamento Regionale delle Consulte Provinciali degli Studenti, della Professoressa Fernanda Stucci in rappresentanza dell’Istituto Superiore d’Istruzione “ R. Piria “ di Rosarno e di Giovanni Di Bartolo Presidente del Coordinamento Regionale delle Consulte Provinciali degli Studenti. La Presidente dell’Associazione Nuovamente Maria Carmela Greco ha poi introdotto l’emozionante video di presentazione del progetto che toccherà importanti tematiche legate alla cittadinanza mondiale, volontariato, coesione sociale nel Territorio, bene comune, coscienza di sé e degli altri ,differenza come valore e parità di genere ed utilizzerà strumenti innovativi per comunicare in modo efficace con i giovani perché un gesto da volontario diventi stile di vita. E’ stato poi mostrato, a tutto il numeroso pubblico presente, il dipinto di Ambra Miglioranzi raffigurante due mani simbolo dell’aiuto e della presenza del volontario e la zagara, fiore simbolo del territorio che costituisce l’elemento identificativo grafico del progetto. La parola è poi passata alla Professoressa Grace D’Agata , docente del Liceo Scientifico Raffaele Piria ed alla Dottoressa Elisabetta Tripodi già Sindaco di Rosarno che hanno contribuito alla candidatura di Sofia alla borsa di studio con il progetto “ A Scuola di Volontariato “ con due bellissime lettere di presentazione. Momento emozionante le parole dei genitori di Sofia Castagna, Rocco e Maria Gangemi e la consegna dei doni augurali di buon cammino a Rondine Cittadella della Pace a Sofia da parte della socia di Nuovamente Alessia Scarfò, di Arturo Lavorato Presidente dell’Associazione Lotta contro i tumori Marisa Lavorato ed Ambra Miglioranzi Presidente di MedmArte. La serata si è poi conclusa con le bellissime voci di Francesca Ciurleo, Antonello Puglisi e Nando Cuiuli che con l’Anonima Sonora hanno voluto omaggiare Sofia e con la realizzazione insieme a tutta la Comunità di Rosarno presente della foto per sostenere la candidatura al Nobel di Rondine Cittadella della Pace.