Il Tribunale fallimentare salva l’Atam. Il plauso del sindaco di Reggio

dal Comune di Reggio Calabria — 

«Missione compiuta: l’Atam è salva, il Tribunale ritirerà l’istanza di fallimento. È una grande vittoria per i lavoratori, per l’azienda ma soprattutto per la città. Adesso lavoriamo per rinnovare e migliorare il servizio». Commenta così il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, l’udienza al Tribunale fallimentare che ha sancito il salvataggio dell’azienda cittadina del trasporto pubblico.

atam salva«Ci siamo impegnati a fondo per raggiungere questo obiettivo e per questo voglio ringraziare anche l’amministratore unico Antonino Gatto e l’avvocato Giuseppe Mazzotta – ha aggiunto il sindaco – siamo riusciti a mettere insieme gli orientamenti della politica, della burocrazia, delle forze sociali e soprattutto dei lavoratori che non si sono risparmiati per il bene dell’azienda. Tutti uniti verso un unico obiettivo: un sistema di trasporti moderno ed efficiente che possa accettare la sfida della Città Metropolitana ed offrire ai reggini dei servizi all’altezza».

«Adesso che l’Atam è salva – ha concluso il sindaco – possiamo ragionare con serenità sul futuro dell’azienda. La città lentamente sta rinascendo. Pezzo dopo pezzo si compone il mosaico di obiettivi che ci eravamo prefissati. Andiamo avanti, abbiamo nuovi e grandi obiettivi da perseguire».