Roccella (Rc)| nuovi appuntamenti al Jazzy Christmas

da NauRecords — 

Luca Ciarla Quartet
Luca Ciarla Quartet

Martedì 29 dicembre, il Jazzy Christmas di Roccella Jazz Festival esibisce la creatività tutta all’italiana di artisti poliedrici e unici. Il consueto doppio appuntamento di jazz all’Auditorium Comunale, dalle ore 21, ospiterà il quartetto di Luca Ciarla, violinista particolarmente creativo e incline a superare con estrema facilità ogni confine di genere, per tracciare un percorso musicale innovativo. Il quartetto è ad oggi una delle formazioni italiane più interessanti e originali: con un sound unico dà vita a composizioni e arrangiamenti dal fascino irresistibile, conseguenza naturale della sintesi tra il jazz contemporaneo e le sonorità mediterranee.

Franco D'Andrea
Franco D’Andrea

A seguire, alle ore 22, Franco D’Andrea, pianista e compositore tra i più stimati e rappresentativi della scena jazz italiana, in trio con Aldo Mella e Zeno De Rossi. La scrittura di D’Andrea spicca per le composizioni mai banali e scontate, che spesso fungono semplicemente da traccia per atti di pura improvvisazione in cui si svolge intenso e avvincente il dialogo tra i musicisti.

Dalle ore 18, l’ex Convento dei Minimi, farà invece da cornice alla musica di Fabrizio Savino, chitarrista di grande potenzialità che fa della passione e della ricerca i suoi fondamenti culturali oltre che stilistici, in trio con Francesco Angiuli e Gianlivio Liberti.
Giornata di master class anche il 29 dicembre, con i corsi di Daniele Tittarelli ai sassofoni e della cantante Greta Panettieri, all’ex Convento dei Minimi, dalle 10.
E il Jazzy Christmas lancia i titoli di coda il 30 dicembre con artisti del calibro di Antonio Faraò, Rossana Casale e Claudio Cojaniz.