Siderno (Rc) intitola a Gianluca Congiusta il largo dove 11 anni fa fu fermata la sua vita

dal Comune di Siderno (Rc) —

Stele Congiusta SidernoAd undici anni dalla morte, il largo in cui, la sera del 24 maggio 2005, Gianluca Congiusta perse la vita prenderà il suo nome.

L’Amministrazione Comunale, infatti, in data odierna ha deliberato, a seguito della pervenuta autorizzazione da parte della Prefettura di Reggio Calabria, di rendere effettiva la proposta già avanzata l’8 maggio dello scorso anno dai commissari prefettizi, intitolando il largo tra via Torre Arena e via Condassondolo, al giovane imprenditore barbaramente assassinato in un agguato.