Notre Dame De Paris torna a Reggio dopo 12 anni, il 25 e 26 novembre

da Ruggero Pegna —

Già 3000 i biglietti venduti per gli spettacoli serali al Palacalafiore di Reggio Calabria di “Notre Dame De Paris”, l’opera dei record più famosa al mondo che, dopo dodici anni, torna a Reggio i prossimi 25 e 26 novembre, per l’unica tappa in regione.

Mentre prosegue la prevendita in tutti i punti Ticketone, lunedì al via anche le prenotazioni per gli spettacoli mattutini riservati agli istituti scolastici. L’Opera musicale “Notte Dame De Paris”, prodotta da David Zard, è un’alchimia unica e forse irripetibile, che porta innanzitutto la firma inconfondibile di Riccardo Cocciante per le musiche, definite da tutti sublimi e le parole che raccontano una storia emozionante, scritte da Luc Plamondon e, nella versione Italiana, da Pasquale Panella. Le coreografie ed i movimenti in scena sono curati da Martino Müller; i costumi sono di Fred Sathal e le scene di Christian Rätz. Un team di artisti di primo livello, diretti magistralmente dal regista Gilles Maheu, hanno reso quest’opera un assoluto capolavoro. Questo attesissimo nuovo tour, che ha debuttato a Milano il 3 marzo scorso e sta registrando sold out ovunque, è interpretato da un cast di eccezione composto, tra gli altri, da alcuni dei protagonisti della prima edizione e dai principali nomi del genere: Lola Ponce (Esmeralda), Giò Di Tonno (Quasimodo), Vittorio Matteucci (Frollo), Leonardo Di Minno (Clopin), Matteo Setti (Gringoire), Graziano Galatone (Febo) e Tania Tuccinardi (Fiordaliso) e oltre 30 ballerini, acrobati e breakers.

“Notre Dame De Paris” debuttava al Palais des Congrès di Parigi il 16 settembre 1998, nella sua versione originale francese, e fu subito trionfo. Quattro anni dopo, David Zard produceva la versione italiana con l’adattamento di Pasquale Panella: il 14 Marzo 2002, al Gran Teatro di Roma, costruito per l’occasione, si teneva la “prima” di quello che sarebbe stato il musical dei record; un’emozione che, da allora, ha “contagiato” oltre due milioni e mezzo di spettatori. Un successo travolgente non solo in Francia e in Italia. L’Opera è stata cantata in 7 lingue diverse e rappresentata ben 4.046 volte nel mondo, dall’Inghilterra al Canada, passando per Russia, Cina, Giappone, Corea del Sud, Libano, Turchia, e in decine di altri paesi, riscuotendo ovunque una presenza di pubblico senza precedenti, e la marcia trionfale continua e non si arresta.

“Ringrazio David e Clemente Zard – ha detto Ruggero Pegna – per aver accolto il mio invito a inserire la Calabria nel nuovo tour. Ho iniziato questa attività proprio con David trent’anni fa ed è stata splendida la possibilità di aprire e chiudere la mia trentesima stagione di eventi con due suoi spettacoli maestosi: ’Romeo e Giulietta, ama e cambia il mondo’ lo scorso febbraio e, appunto, ‘Notre Dame De Paris’ a novembre. Questa di Reggio è un’occasione imperdibile per vivere le emozioni di uno degli spettacoli più belli di tutti i tempi. Come recita lo slogan: la musica non è mai stata così spettacolare! Ci aspettiamo migliaia di ragazzi anche al mattino. Per loro sarà un’esperienza indimenticabile!”

“Notre Dame De Paris” a Reggio chiude “Fatti di Musica Radio Juke Box 2016”, la trentesima ricca edizione della prestigiosa rassegna del miglior live ideata e diretta da Ruggero Pegna, evento inserito tra quelli regionali “storicizzati” dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo della Regione Calabria, ed ha il Patrocinio del Comune di Reggio.