Happy Run for Christmas: domenica 11 a Reggio l’iniziativa di Giusy Versace

da uff. stampa Giusy Versace
Si alza ufficialmente il sipario sulla “Happy Run for Christmas” con la presentazione alla stampa che si è svolta ieri pomeriggio a Palazzo San Giorgio di Reggio Calabria. La “corsa della felicità” in programma domenica 11 dicembre sul lungomare Falcomatà è stata illustrata dalla sua ideatrice, Giusy Versace, alla presenza dell’assessore alle politiche sociali Giuseppe Marino, del vice presidente del Coni Calabria Antonio Laganà, del presidente regionale della Fitet Giuseppe Petralia e del comico Giacomo Battaglia.
Prima dell’incontro con i giornalisti, Giusy è stata premiata dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Reggio Calabria per l’impegno nel sociale e i risultati sportivi ottenuti, che hanno dato lustro alla città. Oltre a questi appuntamenti, la Versace sta visitando i principali istituti scolastici di Reggio Calabria per invitare alunni ed insegnanti a partecipare a questa grande festa di promozione sportiva e di solidarietà. L’atleta paralimpica ha incontrato gli alunni dell’ITC Piria, del Liceo Artistico Statale Mattia Preti, dell’Istituto Professionale Alberghiero Turistico, dell’Istituto Comprensivo di Villa San Giovanni, del Liceo Linguistico e delle Scienze Umane e dell’Istituto Magistrale ”T.Gulli”, del Liceo Scientifico “L. Da Vinci” e dell’Istituto Tecnico per Geometri “A.Righi”.
Domenica 11 dicembre, il cuore della manifestazione sarà Piazza Indipendenza, dove alle 9 apriranno i gazebo per il ritiro dei pettorali e pacchi gara e alle 11 partirà la corsa-camminata non competitiva aperta a tutti, che si svilupperà sul lungomare Falcomatà per circa 3 km. La mattinata sarà arricchita da una serie di eventi di promozione dello sport paralimpico per avvicinare e far conoscere al pubblico le discipline dello sport per le persone disabili.
Le iscrizioni sono aperte ed è possibile acquistare pettorale e pacco gara direttamente dal sito. Il costo dell’iscrizione è di 5 euro e dà diritto ad uno zainetto colorato contenente gadgets offerti dagli sponsor, una t-shirt, il pettorale e il cappellino rosso di Babbo Natale. Anche quest’anno i fondi raccolti dalle iscrizioni saranno destinati all’acquisto di ausili per uno o più disabili del territorio calabrese che vogliono iniziare a fare sport.