I progetti sociali di Siderno (Rc): 4 avvisi per coinvolgere il territorio

dal Comune di Siderno (Rc)

Si comunica che il Comune di Siderno sta per pubblicare avvisi per manifestazioni di interesse relativi ad alcuni progetti di carattere  sociale.

1) “Siderno Informa”: realizzazione di uno sportello di informazione e consulenza su opportunità di inserimento lavorativo, agevolazioni ad attività di impresa, finanziamenti agevolati, fondi e bandi; lo sportello sarà attivato tramite un protocollo con Associazioni di Promozione Sociale – Associazioni di categoria – Centri Servizi – Enti Formativi- Associazioni senza scopo di lucro;

2) “Trasporto sociale”: stipula di una convenzione con Organizzazioni di volontariato / Associazioni di Promozione Sociale interessate a svolgere attività di trasporto sociale, per consentire di raggiungere in via occasionale luoghi di cura o strutture ambulatoriali per terapie e/o visite mediche ed il relativo rientro alla propria abitazione, in favore di persone residenti a Siderno con problemi di deambulazione o che impediscono l’utilizzo dei mezzi pubblici, senza bisogno di assistenza sanitaria specifica ed in condizioni di disagio socio-economico accertato dai competenti servizi sociali. Il servizio non è sostitutivo di quello sanitario e sarà attivo in via residuale, per i casi in cui non è possibile usufruire di analogo servizio offerto da Enti pubblici o istituzioni o in forma gratuita da Organizzazioni private;

3) “P.E.B.A.”: partecipazione e consultazione di soggetti interessati per la redazione delle linee guida del Piano Eliminazione Barriere Architettoniche, tramite Organizzazioni di volontariato ed Associazioni di Promozione Sociale;

4) “Alimentazione solidale”: distribuzione quotidiana a famiglie indigenti di alimenti forniti dai ristoratori di Siderno, tramite convenzione con Organizzazioni di volontariato ed Associazioni di Promozione Sociale. I ristoratori (rosticcerie, panifici, ristoranti, ecc.) che aderiranno al progetto forniranno in contenitori monouso (dati dal Comune) il cibo non venduto durante la giornata; i prodotti saranno ritirati ogni sera dai volontari delle Associazioni e distribuiti alle persone bisognose. Il trasporto sarà effettuato con un furgoncino concesso dall’ANBSC idoneo al trasporto di alimenti.

Si fa presente che gli avvisi saranno finalizzati a mettere il Comune in condizione di valutare la fattibilità effettiva del servizio e pertanto non vincolano l’Ente a procedere né ad ulteriori attività. Gli interessati possono sin da ora comunicare interesse o inviare proposte a: Settore Politiche Sociali, tramite consegna diretta all’ufficio protocollo o con raccomandata o via pec (comune.siderno@asmepec.it).