Fino a 200 euro di rimborso per i libri scolastici dei figli dei commercianti reggini

da Confcommercio Rc

Attivo fino al 31 gennaio il bando predisposto in seno all’EBTDS dalle parti socie Confcommercio, CGIL Filcams, CISL Fisascat, UIL Uiltucs che consente agli operatori del Commercio di fruire di un contributo per libri scolastici acquistati per i figli che frequentano le scuole medie o superiori della provincia. Santoro: “Un’azione per dare un concreto ed immediato sostegno al reddito delle famiglie di commercianti e dipendenti del comparto”. 

L’Ente Bilaterale del Terziario della Provincia di Reggio Calabria ripropone anche nel 2017 il bando per il rimborso delle spese per libri scolastici acquistati nell’anno precedente dalle famiglie di operatori del commercio per i figli che frequentano scuole medie e superiori.

«Abbiamo pensato ad un’azione che possa dare un concreto ed immediato sostegno al reddito delle famiglie – dichiarano Giovanni Santoro, Presidente EBTDS e Confcommercio, Samantha Caridi e Valerio Romano, Filcams Cgil, Rita Raffa, Fisascat Cisl e Sabrina De Stefano, Uiltucs Uil. Siamo convinti infatti che sia fondamentale, soprattutto in un momento di particolare crisi quale quello che viviamo nella nostra Provincia, supportare i lavoratori delle nostre aziende attraverso iniziative che vadano nella direzione di migliorare la qualità della vita e del lavoro».

Previsto un rimborso fino a 200 euro per la copertura del 50% dei costi sostenuti per l’acquisto di libri scolastici e con una previsione di almeno 100 contributi erogabili nel 2017. I contributi verranno assegnati sulla base di una graduatoria che terrà conto del reddito e della composizione del nucleo familiare oltreché dell’ordine cronologico di presentazione che dovrà avvenire esclusivamente a mezzo pec: tutti i requisiti, insieme al modello per la presentazione della domanda, sono contenuti nel bando pubblicato sul sito.

La prima scadenza utile per la presentazione delle domande è fissata al 31 gennaio ma Santoro precisa: «La prossima finestra temporale per la presentazione delle richieste è già programmata per il periodo 1-30 settembre 2017. Infatti, le iniziative messe in campo negli ultimi anni dall’Ente Bilaterale si caratterizzano per la sostenibilità e la replicabilità e pertanto, nella programmazione delle attività dell’Ente, abbiamo previsto la riproposizione di tutti i bandi ad oggi attivi almeno per il prossimo biennio. Il risultato eccezionale raggiunto è che i Buoni Libro così come i Bonus Natalità, il Premio di Laurea, i contributi Formazione riconosciuti da EBTDS rappresentano oramai veri e propri “diritti” per aziende e dipendenti del Commercio frutto di anni di impegno svolto in seno all’Ente Bilaterale nella direzione del Buon Lavoro».

Informazioni presso le sedi provinciali di Confcommercio (Via Castello, 4) Filcams Cgil (sede Reggio Calabria: via Santa Lucia al Parco, 6; sede Gioia Tauro: Via Bellini, 48), Fisascat Cisl (via Giuseppe Mazzini, 7), Uiltucs Uil (via P. Andiloro 84).