Ipr: Marco Minniti il ministro con più consensi, ma il Governo Gentiloni arranca

E’ il calabrese Marco Minniti il ministro del governo Gentiloni nel quale gli italiani ripongono più fiducia. E’ emerso dal sondaggio condotto da Ipr Marketing per Repubblica su un campione di mille persone e dopo un mese d’attività del nuovo premier. Un governo che sicuramente non parte con la spinta giusta per quanto concerne le idee e le proposte che i cittadini sono riusciti a percepire. Stando al sondaggio condotto da Ipr Marketing per Repubblica su un campione di mille persone, dopo un mese di attività del nuovo esecutivo si coglie una diminuzione della fiducia generalizzata, anche nei confronti di quei ministri che con il Governo Renzi facevano registrare un livello maggiore. In tale contesto con il 32% di preferenze il ministro reggino che ha preso il posto di Alfano si colloca proprio nella prima posizione, essendo stato nell’ultimo mese sotto i riflettori per le questioni affrontate su sicurezza interna e immigrazione. Al secondo posto con il 31% il ministro Pier Carlo Padoan, al terzo Graziano Del Rio con il 29% con una crescita per il quarto classificato ministro della giustizia Andrea Orlando che guadagna punti rispetto all’esecutivo Renzi. All’ultimo posto i ministri Marianna Madia ed Enrico Costa entrambi all’11%.

La tabella

DOMENICO MINNITI
Interni
32%
PIETRO CARLO PADOAN
Economia e Finanze
31%
GRAZIANO DEL RIO
Infrastrutture e trasporti
29%
ANDREA ORLANDO
Giustizia
28%
MAURIZIO MARTINA
Politiche agricole alimentari e forestali
26%
DARIO FRANCESCHINI
Beni e attività culturali e turismo
22%
ANGELINO ALFANO
Esteri
22%
ROBERTA PINOTTI
Difesa
22%
GIANLUCA GALLETTI
Ambiente, tutela del territorio e del mare
21%
10° ANNA FINOCCHIARO
Rapporti con il Parlamento
20%
10° VALERIA FEDELI
Istruzione, Università e ricerca
20%
12° CARLO CALENDA
Sviluppo Economico
19%
13° GIULIANO POLETTI
Lavoro e Politiche sociali
18%
13° BEATRICE LORENZIN
Salute
18%
15° CLAUDIO DE VINCENTI
Coesione territoriale e Mezzogiorno
15%
16° LUCA LOTTI
Sport
12%
17° ENRICO COSTA
Affari regionali
11%
17° MARIA ANNA MADIA
Semplificazione e Pubblica Amministrazione
11%

fonte: La Repubblica