Il Giro d’Italia Amatori in Calabria dal 2 al 4 giugno

da Luca Alò

Giro d’Italia Amatori, work in progress per la presentazione del 12 febbraio

Lavora a pieno regime la macchina organizzativa del Giro d’Italia Amatori che si appresta a svelare tutti i dettagli della sesta edizione in occasione della presentazione ufficiale programmata per domenica 12 febbraio a Sant’Andrea delle Fratte (Perugia) a partire dalle 10:30 presso la concessionaria Marchi Auto.

Un appuntamento che non mancherà di appassionare e suscitare l’apprezzamento dei ciclisti e degli addetti ai lavori dove lo sport si coniuga alla perfezione con la promozione del territorio grazie alla sua formula itinerante: quest’anno tocca alla Calabria, regione che ospita le tre tappe disegnate tra Tortora Marina e Tortora Paese (due in linea e una a cronometro) dal 2 al 4 giugno. La presentazione del 12 febbraio costituisce l’occasione per mettere ancora più in evidenza la missione degli organizzatori: aiutare il ciclismo giovanile grazie al contributo degli amatori che si iscrivono alla manifestazione.

La presentazione del Giro d’Italia Amatori avrà una visibilità importante con la diretta streaming sulla pagina Facebook di L’Ora del Ciclismo oltre alla rubrica Scratch in onda su Canale Italia che non solo affiancherà la corsa come media partner ma presenterà il nuovo canale sul digitale terrestre (84) che diventerà la nuova “casa del ciclismo” ogni mercoledì alle 20:00.

A supportare lo sforzo organizzativo del Giro d’Italia Amatori 2017 i partner Selle Smp, Acqualagna Tartufi, Astoria, Nuovo Parco dei Ciliegi, Marchi Auto, Cicli Lombardo, Franciscus Viaggi, Vini Ciù Ciù, D’Aniello Cycling Wear, Inbici, Lowell, Mondo Ottica, Jolly Arredo, Vini Giacobazzi, Pesa Gomme, Motostaffette Potenza, Canale Italia (Scratch), Campolongo Latte, Angelo Morucci e Venturini Mario-Art in Design, Kemon, Europa Ovini e Tiberina Carni che consentono, grazie alla loro disponibilità ed al loro contributo, di realizzare questa edizione.

Le iscrizioni si intendono valide solo al momento del ricevimento di una mail all’indirizzo giroamatori@gmail.com con l’indicazione del CRO del bonifico effettuato. Nella mail vanno indicati nome e cognome, indirizzo, telefono, mail, società di appartenenza, ente e numero di tessera. Tutte le informazioni generali relative a regolamento di gara e logistica alberghiera sono reperibili sul sito.