Il 37° Campionato Italiano di Safari Fotosub si farà a Crotone

da Adalgisa Panaja

Presentato il 37° Campionato Italiano di Safari Fotosub durante l’Eudi Show di Bologna (3-5 Marzo 2017) la più grande manifestazione europea della subacquea.

Domenica 5 Marzo alle ore 10,00 durante la conferenza “A caccia di alieni”, tenuta dagli esperti il dottor Filippo Massari ed il Professore Toni Terlizzi, in cui si è parlato del fenomeno delle specie aliene nel Mediterraneo e non solo, è stato indicato anche uno scatto effettuato durante la gara di Safari tenutasi per la prima volta a Crotone a novembre 2016 nell’Area Marina Protetta. Un argomento che interessa tutti per l’importanza biologica che ha.
Durante l’intervento è stato presentato il 37° Campionato di Safari Fotosub, che si terrà anche questo per la prima volta a Crotone, organizzato dalla ASD Pinna Splash. La società affascinata da questo sport ha deciso di candidare la città di Crotone come campo gara, producendo e realizzando un video promozionale e fotografie utili alla promozione del territorio e del mare. Grazie alla forza di volontà della Presidente Gianna Panaja e del suo team, Pinna Splash attiva da solo un anno sta già raggiungendo numerosi obiettivi anche in piscina con le lezioni di nuoto ai bambini. Sia la Presidente che la responsabile della comunicazione Adalgisa Panaja si ritengono soddisfatte della presentazione e dell’accoglienza manifestati dagli esperti di Safari Fotosub durante la manifestazione Eudi Show a Bologna.

Il Safari Fotosub è un modo per unire atleti di diverse parti d’Italia che vanno “a caccia” di specie di pesci spronati oltre che dalla passione per la fotografia anche da uno dei punti più rilevanti del regolamento, cioè, il dover effettuare più scatti possibili a diverse specie di pesci, gli atleti contribuiscono infatti a documentare quanto avviene nelle profondità del nostro mare e tutto ciò che sta avvenendo per i vari cambiamenti biologici marini. Il Safari Fotosub supporta tutto ciò grazie alle segnalazioni che avvengono durante le gare e soprattutto durante il Campionato Nazionale. Il campo gara diventa un osservatorio naturale e gli atleti che sono esperti in materia esplorando sott’acqua, possono contribuire molto alla segnalazione di diversi aspetti della biologia marina e comportamenti dei pesci e, come è accaduto nella gara dello scorso Novembre a Crotone anche di specie aliene. Proprio per la sensibilità verso questo argomento la Società Pinna Splash sta organizzando il Campionato che si terrà a Crotone dal 12 al 17 Settembre 2017.