Siderno (Rc) organizza una Fiesta a sorpresa per Pasqua e Pasquetta

da Ercole Macrì *

Si chiamerà Fiesta, Siderno@festival. Si parte sabato e si chiude lunedì di Pasquetta. Tante le sorprese, tantissimi gli organizzatori che parteciperanno all’evento al fianco del Comune di Siderno e del Consorzio Bridge Erasmus+, principali organizzatori della tre giorni pasquale.

La prima edizione vuole essere, appunto, una festa un po’ a sorpresa, a partire dalla scenografia. Per adesso sveliamo alcuni momenti che, insieme a quelli religiosi, rappresentano i pilastri della kermesse: nella serata della Domenica Santa la Colombella Pasquale, Lunedì di Pasquetta la Sguta al bergamotto, il Raduno dei Giganti calabresi con suonatori a seguito e il concerto dei super gettonati Etnosound. Non mancheranno i momenti culturali, a partire dalla prima giornata, verso il futuro, tra la fede di molti e la voglia di staccare la spina in altri. E non mancheranno gli artisti indipendenti, né gli sketch di cabaret in ordine sparso lungo il pulito Corso principale di una città che, specie nei weekend, soprattutto per merito degli operatori commerciali, sta nuovamente attraendo, numeri alla mano, quel turismo prossimo che l’ha resa leader a livello provinciale durante gli indimenticabili anni ’80/’90. C’è fiducia, stima di sé, sguardo lungo in gran parte dei commercianti sidernesi, e questo per chi amministra è pappa reale.

È Fiesta.

* Assessore Eventi e Turismo Comune di Siderno