Parte la settimana della musica nella scuola Falcomatà-Archi di Reggio

da Filippo Praticò

Sarà un ricco e impegnativo appuntamento didattico e artistico per gli alunni dell’ic Falcomatà Archi la “settimana della musica a scuola” edizione 2017, in calendario da domani martedì 9 maggio a venerdì 12 prossimi.

Il programma prevede ogni giorno concerti di orchestre e cori e diverse performance degli alunni che hanno frequentato i laboratori di strumento musicale attivati nel corso dell’anno scolastico nei diversi plessi di cui è composto l’istituto reggino diretto dalla dottoressa Serafina Corrado. E sarà svolto anche un interessante convegno a carattere nazionale organizzato nell’ambito del progetto promosso dal MIUR e svolto a tappe, a partire dal settembre 2016 passato, tra Reggio Calabria, sede della Falcomatà Archi, e istituti scolastici di Rieti, Montagnana nel Veneto, e Parma. “Musicando: La scuola si ad … opera, Musica è … educare con i < valori > nel < tempo > ai valori della vita”, è il titolo del convegno ospitato presso la scuola secondaria di primo grado Klearchos ad Archi, mercoledì 10 maggio con inizio alle ore 15,30.

Anche quest’anno, dichiara la dirigente Serafina Corrado, la “settimana della musica” si inquadra nel principio che “l’educazione musicale non solo migliora il rendimento generale nell’apprendimento perché sviluppa pensieri ed emozioni, e potenzia le abilità linguistiche degli alunni; ma nel contempo educa i giovani al rispetto dell’altro e alla collaborazione tra diversi, con il riconoscimento dei principi della differenza e dell’eguaglianza”. Per la Corrado è “bellissimo e fortemente educativo fare musica insieme, tutte e tutti, perché inoltre alimenta la crescita individuale e collettiva dei futuri cittadini”.

Domani martedì 9 maggio, la “Settimana” si apre alle ore 19 presso la scuola Klearchos di Archi, con il concerto dell’Orchestra di flauti dolci: “Siamo Noi la colonna sonora della Vita”. L’orchestra è composta dagli alunni delle 1 A e 1 B della secondaria di primo grado “Ibico Pirandello”, e dagli alunni delle quinte classi della primaria di Santa Caterina, che hanno partecipato ai laboratori di strumento musicale guidati dal professor Martino Parisi. Il concerto è il frutto di un percorso didattico musicale di approfondimento e di interpretazione degli elementi emozionali e delle funzioni specifiche delle colonne sonore dei celebri film “Titanic “, “Mission” e  “La vita è bella”. L’attività formativa dell’orchestra diretta dal professore Martino Parisi, durante l’anno scolastico ha ricevuto la collaborazione delle insegnanti Teresa Cambareri, Maria Concetta Mammoliti, Ottavia Miggiano, Donatella Santoro e Angelamaria Serrao. Nell’aula magna della Klearchos sarà esposta una mostra di disegni con i quali gli alunni intendono illustrare il percorso svolto, e mettere in evidenza un ulteriore estro artistico nell’esaltare il loro impegno particolare nello studio della musica.

Giovedì 11 maggio, inizio ore 16, presso la scuola “Ibico Pirandello”, in una emozionante “performance Musicale” si esibiranno  gli alunni delle terze classi della scuola primaria di Santa Caterina, che  hanno partecipato ai laboratori di strumento musicale guidati dalla docente Anna Cannizzaro. Lo stesso giorno, alla Klearchos di Archi, con inizio alle ore 18,30, in un’altra spettacolare “Performance Musicale” si esibiranno gli alunni guidati dalla professoressa Milena Calarco e gli alunni delle quarte e quinte classi della primaria di Archi, che hanno partecipato ai laboratori di strumento musicale guidati dai professori Grazia Barillà e Renato Esposito.

Venerdì 12 maggio, ore 17,00, nella scuola “Ibico Pirandello” al rione San Brunello, si vivranno tre momenti musicali. Prima “Performance” sarà quella degli alunni delle quarte e quinte classi della scuola primaria di Santa Caterina che hanno partecipato ai laboratori di strumento musicale guidati dai professori Giuseppe Matacera, Grazia Barillà, Daniele Siclari, Renato Esposito. Seguirà la “Performance” degli alunni della scuola secondaria di primo grado “Ibico Pirandello” guidati dal professore Pierluigi Romeo. Concluderà le esibizioni artistiche giovanili il “Concerto di fine anno scolastico”, orchestra e coro  degli alunni del corso ad indirizzo musicale della scuola secondaria di primo grado “Ibico Pirandello” guidati dai professori Daniele Siclari, Giuseppe Matacera, Renato Esposito, e Grazia Barillà, e gli alunni di scuola secondaria e primaria guidati dalla docente coordinatrice Ernesta Di Stefano.