Decollatura, no al rendiconto: si dimette Anna Maria Cardamone

Il Consiglio comunale di Decollatura non ha approvato (con 7 voti contrari e 5 a favore) il rendiconto dell’esercizio finanziario 2016. La bocciatura del documento contabile, come prevede la legge, ha portato alle dimissioni del sindaco Anna Maria Cardamone che, da meno di un anno, aveva ricominciato la sua esperienza alla guida amministrativa del comune a capo della lista “Decollatura viva”, dopo la vittoria alle elezioni comunali del giugno 2016.
Anna Maria Cardamone è attualmente componente dell’Assemblea nazionale del Partito Democratico e membro della segreteria regionale del Pd calabrese.
Dopo la votazione, l’ex sindaco, ha fatto mettere a verbale le proprie dimissioni dalla carica. Si avviano adesso, come prevede la normativa sugli enti locali, le procedure per lo scioglimento del Consiglio comunale con la nomina da parte della Prefettura di Catanzaro di un commissario straordinario che dovrà guidare il Comune fino all’indizione e rinnovo della Assise municipale.