Reggio, postino ferito in un agguato

Un postino incensurato di 29 anni, B.A., è stato ferito in un agguato nel centro di Reggio Calabria. L’uomo è stato raggiunto da colpi di pistola alle gambe e ad un braccio ed è stato subito soccorso e portato in ospedale. Non è in pericolo di vita. L’agguato è scattato verso le 7 quando l’uomo è uscito da casa. Appena entrato in auto è stato affiancato da un ciclomotore con a bordo due persone col volto travisato. Uno dei due è sceso ed ha sparato alcuni colpi di pistola da distanza ravvicinata, ferendolo. I due sono fuggiti subito dopo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Comando provinciale che conducono le indagini. Sulla base della dinamica, gli investigatori ritengono che non vi fosse la volontà di uccidere. Pur non escludendo alcuna ipotesi, la personalità della vittima induce gli investigatori a ritenere che non si tratti di un fatto di criminalità organizzata. Le indagini si concentrano adesso sulla sfera privata della vita di B.A..