Taurianova legge: presentato l’evento del Maggio dei Libri

da Taurianova legge

Si è svolta, presso l’ex Palazzo Municipale di Radicena, la conferenza di presentazione della manifestazione “Taurianova legge. Festa del libro e della lettura”, che si terrà dal 26 al 28 maggio, all’interno del Centro servizi agroalimentare e del legno della cittadina in provincia di Reggio Calabria. L’evento, organizzato nell’ambito dell’iniziativa nazionale “Il Maggio dei Libri 2017”, vuole essere principalmente un invito alla lettura, da esplorare nelle sue molteplici sfaccettature e possibilità. Un evento culturale che intende promuovere l’amore per i libri tra giovani e adulti, con il coinvolgimento di case editrici, imprese e associazioni culturali, istituzioni scolastiche della Calabria e che vedrà come ospiti protagonisti della cultura locale e nazionale.

Durante la conferenza, moderata dalla giornalista e organizzatrice dell’evento Federica Legato, il sindaco di Taurianova Fabio Scionti ha affermato: «È una manifestazione voluta da tutta l’Amministrazione comunale, che nasce con l’intenzione di creare un appuntamento culturale importante non solo di rilievo regionale».

La manifestazione si avvale del patrocinio della Regione Calabria, del Consiglio regionale della Calabria e della collaborazione della Libreria “Pier Giorgio Frassati” e di “MagicaMusica”. Partner dell’iniziativa sono inoltre gli istituti d’istruzione superiore “G. F. Gemelli Careri” di Taurianova, “G. Renda” di Polistena e il Liceo artistico “V. Gerace” di Cittanova, l’Ais Calabria, Slow Food Reggio Calabria Area Grecanica. L’evento gode altresì del patrocinio della Consulta delle Associazioni di Taurianova e del Consiglio comunale dei ragazzi di Taurianova.

«Saranno coinvolte tutte le scuole del comprensorio – ha sottolineato l’Assessore alle Politiche sociali e Pari opportunità Raffaella Ferraro – e molti saranno gli studenti che parteciperanno attivamente all’evento».

L’evento sarà strutturato da una Fiera del libro e dell’editoria e da un ricco Programma culturale che prenderanno il via venerdì 26 maggio alle ore 16.00. Durante la tre giorni sono previsti diversi appuntamenti culturali, conferenze, incontri con autori, reading, laboratori di lettura, mostre, installazioni, giochi da tavolo organizzati, aperitivi letterari, spettacoli musicali, degustazioni, laboratori del gusto e tanto altro. Un incontro speciale sarà dedicato a Emilio Argiroffi, per raccontare e ricordare l’illustre intellettuale, poeta, medico e politico.

Nel corso dell’incontro è intervenuto Luca Battaglia, responsabile dell’impresa culturale “MagicaMusica” che curerà diverse attività dedicate ai più piccoli, come i laboratori di lettura creativa musicale; mentre per le fasce di età dagli otto anni in su sono in programma giochi da tavolo organizzati.

Ha preso la parola anche Filippo Andreacchio, presidente della Consulta delle Associazioni di Taurianova, ha affermato di essere fiero di far parte di un manifestazione che include associazioni, scuole ed enti. In occasione dell’evento, la Consulta delle Associazioni acquisterà una Little Free Library da installare nel centro cittadino. Una piccola biblioteca libera, a disposizione di tutti, dove scambiare libri, che sarà censita in un circuito internazionale. «Abbiamo deciso di fare un piccolo regalo – ha spiegato Andreacchio – in maniera che rimanesse un simbolo, dopo i tre giorni, sulla lettura ma anche sulla condivisione.

Dal 26 al 28 maggio, dunque, il Centro servizi agroalimentare e del legno di Taurianova si trasformerà in un vero e proprio Salone del Libro, con un ampio spazio riservato alla esposizione e alla vendita di libri e riviste e tanti e interessanti appuntamenti culturali.