A Tremulini si recuperano 2mila ettari per il Parco del bergamotto di Reggio

da Pasquale Amato

 

Si è conclusa ieri la prima fase (quella della progettazione) della proposta lanciata un anno fa al Comune da noi del Gruppo FB “Tremulini nel Cuore” di recuperare e rilanciare lo spazio abbandonato di 2.000 ettari tra gli Isolati 87 e 88. Proposta di risanamento e realizzazione di un Parco pubblico, con spazi organizzati per riunirsi e stare insieme nello spirito dell’antica agorà, circondati dal verde di varie piante e con al centro nove alberi del Bergamotto di Reggio.

Il Sindaco ha presentato assieme ai tecnici progettisti l’idea di base già finanziata e dando tempo ai cittadini di presentare proposte migliorative e/o modifiche. la fase esecutiva partirà a settembre e dovrebbe concludersi in pochi mesi. Il nostro Gruppo – e in particolare il Consigliere Valerio Misefari dall’interno degli Uffici Comunali, come ha brillantemente fatto sinora – seguirà con particolare attenzione le fasi successive di questa bella iniziativa sino alla realizzazione definitiva. Nella certezza di aver indicato una via che anche altri potranno seguire: la positività di un’azione partita da una società civile propositiva, che non si limita a proteste e richieste ma si rende protagonista di idee e proposte di rilevanza collettiva. Soltanto così cambieremo il modo di essere come cittadini elettori. Soltanto così cambieremo l’approccio ai rappresentanti eletti, sollecitandoli su tematiche collettive costruttive e non per chiedere “favori” personali.