Germaneto, sequestrato svincolo della nuova 106 dopo il crollo di un muro di sostegno

La Procura della Repubblica di Catanzaro ha sottoposto a sequestro lo svincolo 6 della nuova statale 106 ionica in località Germaneto nel comune di Catanzaro. Il provvedimento arriva a pochi giorni dal crollo di un muro di sostegno della nuova arteria stradale inaugurata nel 2013. La Procura del capoluogo calabrese ha inoltre conferito incarico a un consulente tecnico che, attraverso tutti gli accertamenti necessari, dovrà stabilire i motivi del cedimento della struttura. Nei giorni scorsi l’associazione Codacons aveva sollecitato un intervento della Procura depositando un esposto. “La magistratura – si affermava nell’esposto dell’associazione dei consumatori – deve chiarire le responsabilità dietro questi crolli così frequenti da destare seri dubbi sulla qualità dell’opera”.