Aveva in casa un pitone di un metro e mezzo: denunciata donna a Tropea

Cercavano armi e munizioni, invece i Carabinieri di Tropea hanno trovato in casa di una donna un pitone di circa un metro e mezzo, custodito in una teca. E’ successo a Nicotera, nel Vibonese. I militari della locale stazione hanno effettuato un controllo nel quartiere “Borgo”.

Nel corso di una perquisizione, gli uomini dell’Arma hanno trovato in casa di una casalinga 35enne del posto, moglie di un pregiudicato per droga attualmente sottoposto all’obbligo di dimora, una teca di legno e vetro con dentro un pitone reale adulto di circa 150 centimetri. Il rettile, considerato appartenente alla categoria delle specie protette o in via di estinzione, e’ stato sequestrato e trasportato al Centro recupero animali selvatici (Cras) di Brancaleone (Reggio Calabria), mentre la donna e’ stata denunciata.