Virginia Raggi titola a Giacomo Mancini una strada romana

da Pietro Mancini

E’ stata decisa dalla giunta di Roma, presieduta da Virginia Raggi, l’intitolazione di una strada a Giacomo Mancini (1916-2002). La comunicazione degli uffici del Campidoglio era giunta già a febbraio scorso, quando il figlio del “vecchio Leone”, Pietro, presidente della “Fondazione Giacomo Mancini”, ne diede notizia. La delibera è stata assunta dalla giunta capitolina, nella seduta del 16 dicembre 2016, mentre il prossimo 10 gennaio 2018 ci sarà la cerimonia ufficiale.

Via Giacomo Mancini è stata individuata nel quinto municipio di Roma Capitale-Quartiere Collatino, con limiti da via Prenestina a via Vittorino Colombo. La delibera della giunta è stata già trasmessa al Prefetto di Roma.

Così il figlio Pietro: «Caro Giacomo, la tua coraggiosa attività, nella Liberazione di Roma dai nazifascisti, di leader politico, inquieto, innovatore e combattuto, di “ministro del fare e non delle narrazioni”, di sindaco di Cosenza, amato e rimpianto, da mercoledì, entreranno nel cuore e nella memoria di milioni di residenti nella Capitale, tra cui molti calabresi. Grazie alla Sindaca di Roma, Virginia Raggi, e al vicesindaco, Luca Bergamo. A te, vecchio e indomito Leone, un forte abbraccio! Ci manchi, ma tanti non ti hanno dimenticato!».