Cosenza, quattro arresti per l’omicidio Marincolo

Personale della Dia di Catanzaro sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di quattro soggetti accusati, a vario titolo, dell’omicidio di Francesco Marincolo, ucciso a Cosenza il 28 luglio 2004. Il provvedimento restrittivo è stato emesso dal gip di Catanzaro su richiesta della Dda diretta dal procuratore Nicola Gratteri. L’omicidio, secondo quanto emerso dalle indagini della Dia, sarebbe maturato nell’ambito dello scontro in atto in quegli anni tra la cosca Bruni e quella Ruà-Lanzino.