Cade dalle scale, muore ragazza calabrese residente a Roma

Avrebbe perso la vita in seguito ad una caduta dalle scale Maria Arcuri, una ragazza di 26 anni, residente a Roma ma originaria di Nocara, un piccolo paesino in provincia di Cosenza. Da quanto si apprende, la giovane era con il suo fidanzato a casa dei nonni di lui, per passare il week-end con loro, quando la notte di lunedì 4 febbraio sarebbe caduta dalle scale, ma dopo essere ritornata a letto, avrebbe iniziato ad accusare dolori e giramenti di testa. Prontamente chiamati i soccorsi, è stata trasportata dal 118 all’ospedale Belcolle di Viterbo, ma qui le condizioni della giovane si sarebbero ancora di più aggravate fino al decesso.  La salma della ragazza è a disposizione dell’autorità giudiziaria per l’autopsia, mentre stanno indagando sul caso i carabinieri, i quali non escludono nessuna ipotesi, ma si attende l’esito dell’autopsia per fare chiarezza sull’accaduto.