Cittanova, dalla memoria all’impegno contro la mafia: le parole di Panico, Gerardis, Paci e Sferlazza in vista dell’appuntamento del 21 maggio

Con i tre magistrati e il coordinatore regionale di Libera ci sarà anche il Commissario nazionale per le iniziative destinate alle vittime di mafia all’intitolazione del Polo della legalità ai nove cittanovesi innocenti caduti per mano della ‘ndrangheta

Il 21 maggio Cittanova ricorda nove vittime innocenti di mafia con tre importanti magistrati

Appuntamento alle ore 17 e 30 al Polo della Legalità con Luciano Gerardis, Gaetano Paci, Ottavio Sferlazza e il referente di Libera per la Calabria don Ennio Stamile

Sea Touring: la forza della giustizia può vivere solo in ciascuno di noi

Gli uomini, prima dei magistrati, la dimensione umana che si interseca con quella professionale: intensa la terza serata della rassegna che ha visto come ospiti il procuratore capo di Firenze, Giuseppe Creazzo, e i sostituti della Dda di Reggio Calabria, Antonio De Bernardo e Stefano Musolino. E da lunedì l’appuntamento è a Cannitello di Villa San Giovanni